Questa unità operativa eroga servizi di Radiologia tradizionale, Ortopantomografia, Ecografie di tutti i distretti con apparecchiature di ultima generazione. È in funzione la Risonanza Magnetica articolare aperta S-Scan XP con la quale è possibile eseguire, le risonanze cervicali, lombari, di spalla, d’anca, di ginocchio, dell’articolazione tibio-tarsica del piede, della mano, del polso e del gomito.

E’ presente un mammografo digitale  che permette una visualizzazione volumetrica ad alta definizione della mammella. Il risultato è un’aumentata accuratezza diagnostica con notevole vantaggio, in particolare, nello studio dei seni densi. L’esame risulterà meno doloroso per la paziente in quanto la compressione necessaria è inferiore rispetto all’esame tradizionale. La visualizzazione volumetrica consente inoltre di ridurre il numero dei richiami delle pazienti da sottoporre ad ulteriori accertamenti e riduce inoltre il ricorso a biopsie non necessarie.

Tac a 256 strati

A Ravenna 33 è installata una nuova Tac Brilliance iCT a 256 strati prodotta da Philips (unica in Romagna).
Le immagini prodotte sono fino al 90% più nitide rispetto a quelle prodotte da un macchinario tradizionale, col vantaggio di avere inoltre un abbattimento dell’80% della dose di radiazioni.
Sono veloci i tempi di esecuzione dell’esame, grazie alla rapidità di acquisizione dell’immagine e all’ampia copertura anatomica, fino a 0,27 secondi per compire una singola rotazione in cui si possono acquisire fino a 12 centimetri di sezione.

La nuova Tac consente l’esecuzione di ogni tipologia di Tac in ambito cardiologico, neurologico, oncologico, ortopedico, oltre che al torace e all’addome, etc., garantendo in ogni situazione le massime prestazioni a livello di comfort per il paziente, velocità di acquisizione e risultato diagnostico estremamente accurato.
Va segnalata inoltre la presenza dell’ultimo sistema di ricostruzione avanzata delle immagini IMR. Un sistema che consente l’esecuzione di esami polispecialistici anche su pazienti pediatrici e molto giovani, grazie all’acquisizione di immagini con un abbattimento elevato della dose di radiazioni. Riuscendo inoltre a produrre immagini molto più nitide, con una migliore visualizzazione delle strutture anatomiche e delle eventuali lesioni, il sistema consente di ben visionare pazienti di qualsiasi tipologia corporea, migliorando sensibilmente l’affidabilità delle immagini.

Risonanza Magnetica Nucleare a 1,5 tesla

Affidabilità e precisione sono elementi essenziali della Philips Prodiva 1.5 tesla che garantisce immagini di qualità, in virtù dell’utilizzo della banda larga digitale dStream, in poco tempo. La macchina rappresenta lo stato dell’arte nel settore.
La macchina è inoltre in grado di rilevare le caratteristiche fisiche e i parametri fisiologici dei pazienti, adattandosi al singolo paziente, per produrre poi immagini migliori con minor tempo di permanenza del paziente all’interno del magnete. Un macchinario innovativo che consente di accedere a un’ampia gamma di applicazioni, per esami di cervello, corpo, apparato muscoloscheletrico, patologie oncologiche e cardiache. Trattandosi di un macchinario ad alto campo, è in grado di produrre una visione estremamente precisa e dettagliata di tutte le regioni anatomiche del corpo.

L’U.O. Diagnostica per Immagini effettua prestazioni anche in accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale.

Questa Unità Operativa eroga i seguenti servizi:

  • Radiologia tradizionale;
  • TAC (256 strati);
  • Risonanza Magnetica (1,5 Tesla);
  • Risonanza magnetica articolare (aperta);
  • Ortopantomografia;
  • Ecografie di tutti i distretti;
  • Mammografia.